Friday, 18 November 2011

Riflessioni . . .

Buona sera,

Oggi, dopo una settimana passata a letto con l'influenza, ho controllato finalmente la posta!

CHE SPAVENTO !!!!

Mi avete intasato la casella di posta!!! Idem quella su facebook! Non avrei mai pensato di poter ricevere così tante richieste di collaborazione.

¨¨*:☆:*¨¨*:★:*¨¨*:☆:*¨¨ 
Good evening,

Today, after a week spent taking care of a flu , I finally checked my mail box.

FRIGHTENING !!!!  

Your e-mails were so many that my mail box get blocked!!! Same with Facebook!! I've never thought I could receive so many collaboration requests.


Messa da parte la sorpresa, ho ripensato a quando ero più giovane, quando il computer era ancora un miraggio . . .

Ho ripensato che bello era ricevere una cartolina, o una lettera, che aveva viaggiato in posti che mai mi sarei potuta sognare di vedere, ed ora stava fra le mie mani, pronta per essere aperta . . . a volte odorava in modo strano, altre volte, nell'aprire la busta si liberavano dei profumi meravigliosi, ed ogni tanto, sopratutto se mi scriveva la Zia Nelly, trovavo una sorpresa, un fiore pressato che a volte aveva mantenuto il suo profumo.

¨¨*:☆:*¨¨*:★:*¨¨*:☆:*¨¨   

Besides the surprise, I thought about when I was young, when computers were science fiction.

I thought how it was nice to receive a postcard or a letter, something that physically traveled places I could only dream of, and after so much distance being in my hands ready to be opened. . . . sometimes postcard and letters had a smell, when the envelope got opened some kind of nice shent came out , and if it was Aunt Nelly's letter I could find some kind of a present inside, like a pressed flower that kept it's scent. 

Oggi chi di voi fa ancora queste cose? Io a dire la verità è da tanto che non scrivo una lettera . . . 

Sono quelle piccole cosa che si perdono nel tempo; i miei figli che sono nati nell'era tecnologica, non proveranno mai la trepidazione che sentivo io nell'aprir una busta usando il taglia carte della mia bisnonna, curiosa di leggere quanto vi era scritto, cercando di decifrare delle scritture che a volte erano veramente illeggibili . . . i miei figli queste emozioni non le proveranno mai . . . ed anche per me non sarà più lo stesso . . . nessuno mi scrive più lettere . . . ricevo solo tante e-mail, le uniche lettere che apro sono . . . fatture ! ! 
Che tristezza !

Spesso penso che sarebbe bello avere il potere di avere una macchina del tempo e fermarsi nel periodo storico che più ci aggrada e restarci.

Beh, ora passo e chiudo, solitamente mi trattengo dallo scrivere, ma qui mi sa che ho scritto troppo . . . effetti della post influenza !

Vi ringrazio ancora per le vostre mail, alle quali risponderò a tutte entro i prossimi giorni
Uschi
¨¨*:☆:*¨¨*:★:*¨¨*:☆:*¨¨  

Who's doing such things today?  To tell you the truth  it' s been a long time I sent a letter to someone I care for.

This are kind of things that'll be lost during time: my sons are born in the technology era, they'll never  feel what it's like opening an envelope, with grand grandma's paper knife curious to open and read what's inside, trying to read and often decode handwriting that some times looked so difficult to read. . . my son's will never feel this. . .  also for me now, it's not the same anymore, nobody writes me letters anymore. . . I keep receiving so many impersonal e-mails and the only envelopes i receive now are . . . invoices ! !
 How sad! 

I believe that it would be wonderful to have the power to have a time machine and stop in the historical period we prefer, and stay there.

Well, now i have to leave you, I usually keep myself from writing too much and this time I believe I did it. . .  after flu symptoms !

Thank's again for your e-mails , I will answer you all within the next few days.  
Uschi

No comments:

Post a Comment